Intervista a Linus Torvalds

Wow che titolo entusiasmatico! 😀 Vogliate perdonarmi ma la calura di questi giorni mi ha bruciato le poche cellule celebrali che mi son rimaste (e leggendo alcuni messaggi che mi son arrivati oggi direi di non esser l’unico conciato male per il caldo -.- )

Dunque in questa serata afosa ho trovato per caso un’intervista al creatore del “nostro” amato Kernel, il signor Linus Torvalds.

Davvero interessante, superconsigliata una lettura! Riporto uno dei punti salienti: ecco cosa pensa dell’opensource e dei programmi proprietari:

“Le soluzioni proprietarie possono essere intelligenti, ma alla fine diventano troppo complicate per una singola persona, che non riesce più a capirle e guidarle, come anche le politiche e gli obiettivi dell’azienda che saranno sempre limitativi per lo sviluppo. Al contrario, il software open source lavora “bene” negli ambienti complessi. Forse nessuno riesce ad avere una visione d’insieme, ma l’evoluzione non richiede una comprensione globale, ma soltanto miglioramenti piccoli e locali ed un mercato aperto (”sopravvivenza dei più adatti”).”

Buona lettura 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: