Archive for Sollevamento Pesi

Sollevamento pesi, Olimpiadi di Roma 1960

Non trovando un titolo adeguato ne ho scelto uno nel quale c’è già tutto quello che avrei voluto scrivere nel post… Quindi perché perderci in inutili chiacchere quando c’è da vedere un filmato, che ho scovato casualmente (ma neanche troppo) su YouTube?

Il filmato riprenderà gli atleti impegnati nella distensione lenta, tecnica che è stata in seguito eliminata in quanto recava danni alla schiena. Chiunque volesse sapere dettagliatamente il perché è stata eliminata consiglio di fare in giro in Perseverant, lì troverà qualcuno che terrà una conferenza di 69 minuti a riguardo. Al termine della divulgazione il malcapitato non ha il diritto di chiedersi del perché il discorso è cambiato almeno 42 volte e, non avendo comunque capito che senso avesse il discorso che ha sentito, andrà a cercar conforto nel vino che, casualmente, è sempre presente!

Lascia un commento

Domenica

Il giorno più bello di tutta la settimana. Ma non è perché di Domenica si può uscire con gli amici, con il/la proprio/a amato/a (che a dirla tutta non ne sento il bisogno impellente), ma bensì perché posso dedicarmi alle cose che amo fare ma che, a causa dei vari impegni settimanali, non posso fare nel corso della settimana.

Posso dedicarmi alla lettura di news tecniche che difficilmente ho il tempo di leggere in settimana, alla visione di serie televisive (quelli che una volta erano i telefilm, parola molto vintage, meglio “Serie TV”), oltre che ad aggiornarmi leggendo vari blog che ho in Vienna ma che rimangono inesorabilmente non letti…

Per quel che riguarda la prima di queste serie di attività ho trovato una serie di articoli sui disastri informatici (linko l’ultimo), redatta da Programmazione.it. Curioso

Secondo: ho finito la prima serie di Dr. House. Ebbene sì, non avevo mai visto nessuna puntata del suddetto: grave errore! Non mi eccitava così tanto una serie Tv dall’epoca in cui ho scoperto 24 (grazie niko :F). Ora mi mancano solo 3 serie, un paio di domeniche e sono a posto! 😀

Ultimo punto: be’ i post che ho letto son davvero tanti, e per non far torto a nessuno non ne cito nemmeno uno :p.

Ora, però, sopraggiunge la tristezza caratteristica della fine del weekend (un po’ come cantava anni fa Max Pezzali); rimane l’amarezza del tempo che sta finendo, e la consapevolezza che dovrò soffrire per altri 6 giorni prima di godere di nuovo una giornata del genere!

Ps. Per la cronaca, è doveroso segnalare il mio terzo posto nella gara di sollevamento pesi tenutasi ieri in quel di Gavirate. Una gara un po’ sottotono che si è conclusa con il mio 85 di strappo e 105 di slancio. Assolutamente nella media, ma al di sotto delle mie aspettative.

Lascia un commento

Genny Pagliaro torna sul podio

Dopo la recente delusione olimpica, Genny Pagliaro torna sul secondo gradino più alto del podio agli europei che si stanno svolgendo a Durazzo.

Grande! 🙂

Lascia un commento

La programmazione olimpica della Rai fa schifo!

Son rimasto decisamente sorpreso nello scoprire che non solo a me ha fatto schifo la gestione delle gare olimpiche trasmesse dalla Rai. Son rimasto perplesso anche nel leggere la risposta piccata da parte del blogger di turno.

Perché ok, quando si insulta gratuitamente qualcuno si sbaglia sempre, ma penso che un barlume di ragione gli utenti, che pagano il canone, ce l’hanno!

Da parte mia trovo decisamente scorretto da parte dell’emittente Rai non aver trasmesso alcuna gara di pesi. La prova della nostra, sfortunata, Genny è stata mostrata solamente durante un Tg Olimpico. Giusto un cenno. Cosa ancor più grave, è che non si è detto nulla della prova di Dellino Vito, che ha stabilito due record nazionali. La prova di Boer Moreno è passata quasi inosservata, giusto un paio di alzate di strappo. Tutto qui. Decisamente troppo poco; sia per gli appassionati, sia per gli atleti.

Son riuscito miracolosamente a trovare i risultati (uomini e donne) divisi per prove sul sito della federazione, che tra l’altro ringrazio. Ha fornito un lavoro migliore e più completo rispetto sia alla rai (ma dai?!?), sia rispetto ad altri giornali sportivi. Gazzetta in primis.

Conscio del fatto che nessuno dei 4 atleti italiani reduci da Pechino leggeranno mai questo mio piccolo blog, colgo comunque l’occasione per ringraziarli per il lavoro svolto. Forse i risultati non sono quelli sperati, forse si poteva far di più, ma l’importante è l’esserci stati. L’importante è poter dire “c’eravamo anche noi”. Con buona pace di chi, invece, ha perso tempo correndo dietro ad altro… –.-

Lascia un commento

Risultati sollevamento pesi uomini Beijing 2008

Categoria 56 kg

Pos. Nome Naz Anno di nascita Peso Personale Strappo Slancio Totale
1 Long Qingquan CHN 1990 55.37 132 160 292
2 Hoang Anh Tuan VIE 1985 55.97 130 160 290
3 Irawan Eko Yuli INA 1989 55.91 130 158 288
14 Dellino Vito ITA 1982 55.99 110 137* 247*

*Record Italiani


Categoria 62 kg

 

Pos. Nome Naz Anno di nascita Peso Personale Strappo Slancio Totale
1 Zhang Xiangxiang CHN 1983 61.91 143 176 319
2 Salazar Diego COL 1980 61.47 138 167 305
3 Triyatno INA 1987 61.90 135 163 298

Categoria 69 kg

 

Pos. Nome Naz Anno di nascita Peso Personale Strappo Slancio Totale
1 Liao Hui CHN 1987 68.97 158 190 348
2 Dabaya-Tientcheu Vencelas FRA 1981 68.38 151 187 338
3 Martirosyan Tigran Gevorg ARM 1988 68.90 153 185 338
FG De Luca Giorgio ITA 1984 68.93 131

Categoria 77 kg

 

Pos. Nome Naz Anno di nascita Peso Personale Strappo Slancio Totale
1 Sa Jaehyouk KOR 1985 76.46 163 203 366
2 Li Hongii CHN 1980 76.91 168 198 366
3 Davtyan Gevorg ARM 1983 76.77 165 195 360

Categoria 85 kg

 

Pos. Nome Naz Anno di nascita Peso Personale Strappo Slancio Totale
1 Lu Yong CHN 1986 84.41 180 214 394
2 Rybakou Andrei BLR 1982 84.69 185 209 394
3 Martirosyan Tigran ARM 1983 83.78 185 203 380

Categoria 94 kg

 

Pos. Nome Naz Anno di nascita Peso Personale Strappo Slancio Totale
1 Ilin Ilya KAZ 1988 93.64 180 226 406
2 Kolecki Szymon POL 1981 93.73 179 224 403
3 Akkaev Khadzhimurat RUS 1985 92.99 185 217 402

Categoria 105 kg

 

Pos. Nome Naz Anno di nascita Peso Personale Strappo Slancio Totale
1 Aramnau Andrei BLR 1988 104.76 200 236 436
2 Klokov Dmitry RUS 1983 104.72 193 230 423
3 Lapikov Dmitry RUS 1982 104.30 190 230 420
18 Boer Moreno ITA 1977 104.45 150 180 330

Categoria +105 kg

 

Pos. Nome Naz Anno di nascita Peso Personale Strappo Slancio Totale
1 Steiner Matthias GER 1982 145.93 203 258 461
2 Chigishev Evgeny RUS 1979 124.13 210 250 460
3 Scerbatihs Viktors LAT 1974 144.97 206 242 448

Fonte: Fipcf

Comments (1)

Risultati sollevamento pesi donne Beijing 2008

Donne 48 kg

Pos. Nome Naz Anno di nascita Peso Personale Strappo Slancio Totale
1 Chen Xiexia CHN 1983 47.46 95 117 212
2 Ozkan Sibel TUR 1988 47.80 88 111 199
3 Chen Wei-Ling TPE 1982 47.11 84 112 196
FG Pagliaro Genny ITA 1988 47.85

Donne 53 kg

Pos. Nome Naz Anno di nascita Peso Personale Strappo Slancio Totale
1 Jaroenrattanatarakoo Prapawadee THA 1984 52.47 95 126 221
2 Yoon Jinhee KOR 1986 52.72 94 119 213
3 Novikava Nasstasia BLR 1981 52.87 95 118 213

Donne 58 kg

Pos. Nome Naz Anno di nascita Peso Personale Strappo Slancio Totale
1 Chen Yanquing CHN 1979 57.66 106 138 244
2 Shainova Marina RUS 1986 57.93 98 129 227
3 O Jong Ae PRK 1984 57.15 95 131 226

Donne 63 kg

Pos. Nome Naz Anno di nascita Peso Personale Strappo Slancio Totale
1 Pak Hyon Suk PRK 1985 61.80 106 135 241
2 Nekrassova Irina KAZ 1988 62.86 110 130 240
3 Lu Ying-Chi TPE 1985 62.46 104 127 231

Donne 69 kg

Pos. Nome Naz Anno di nascita Peso Personale Strappo Slancio Totale
1 Liu Chunhong CHN 1985 68.87 128 158 286
2 Slivenko Oxana RUS 1986 68.47 115 140 255
3 Davydova Natalya UKR 1985 68.63 115 135 250

Donne 75 kg

Pos. Nome Naz Anno di nascita Peso Personale Strappo Slancio Totale
1 Cao Lei CHN 1983 73.16 128 154 282
2 Vazhenina Alla KAZ 1983 73.88 119 147 266
3 Evstjukhina Nadezhda RUS 1988 73.33 117 147 264

Donne +75 kg

Pos. Nome Naz Anno di nascita Peso Personale Strappo Slancio Totale
1 Jang Mi-ran KOR 1983 116.75 140 186 326
2 Korobka Olha UKR 1985 166.97 124 153 277
3 Grabovetskaya Maria KAZ 1987 112.93 120 150 270

Fonte: Fipcf

Lascia un commento