Archive for aprile, 2008

Vista work in progress?!?

Leggendo questa news son rimasto alquanto basito… COOOSAAAA?!!!? Ma come si fa a dire che un prodotto venduto (nei primi mesi) a cifre assurde (la versione Ultimate costava intorno ai 500 €… Fate voi…) è un work in progess?

Ma stiamo scherzando? I miei (no, i miei col c@zz0 che te li do!) soldi non sono “work in progress”…

Scandaloso!

Annunci

Lascia un commento

Estoril

L’ennesima gara da dimenticare per quest’anno! Decisamente (troppo) poco competitivi. Certo un sesto posto non è da gettare completamente via.. Son comunque punti importanti! Quello che però mi lascia basito è proprio l’acquisto di quest’anno… 

Continua a convincermi sempre meno questo Melandri… Non ci siamo decisamente!

Aggiornando la classifica abbiamo, in testa al mondiale, a paripunti Pedrosa e Lorenzo con 61 punti, a seguire Rossi con 47 e dietro Stoner con 40. Nulla è perso ma il distacco inizia a farsi serio perlomeno!

Quasi identica la classifica costruttori che vede la Ducati sul gradino più basso del podio con 40 punti, preceduta dalla Honda con 61 e, per il momento, in testa la Yamaha con 65. Nient’altro da aggiungere…

Forza ragazzi, ci rifaremo a Shanghai! 🙂

Lascia un commento

Jerez

Per quanti di voi stanno pensando “Eh questo qui parla di MotoGP solo quando vincono le Ducati…” rispondo con questo post (fondamentalmente inutile). Non ne ho parlato prima in quanto purtroppo mi son perso la diretta della gara e non son riuscito a vederla nemmeno in differita. Ecco perché non ne ho parlato!

L’unica cosa che posso commentare sono i risultati: deludenti!

Riporto qui il commento di Livio Suppo (Ducati MotoGP Project Leader) preso direttamente sul sito Ducati

È stata una giornata piuttosto sfortunata per Casey che con la prima uscita di pista ha condizionato tutta la sua gara. Quando è rientrato ha girato molto veloce ed ha fatto una grande rimonta. Il contatto con Nakano gli ha tolto la possibilità di provare a riagguantare il quinto posto, un risultato comunque alla sua portata in una pista decisamente non favorevole al nostro “pacchetto”. E’ stato un vero peccato ma è solo la seconda gara e ci può stare. Ha dimostrato comunque di essere un combattente, uno che non molla mai. Marco, come in Qatar, nella seconda metà della gara ha girato su tempi simili a quelli del secondo gruppo, quindi dobbiamo capire perché fatica così tanto all’inizio e in prova. Domani abbiamo un giorno di test e lavoreremo per cercare di aiutarlo e per risolvere le difficoltà che abbiamo incontrato su questa pista.

Dando uno sguardo alla classifica piloti abbiamo che Stoner è solo in posizione con 30 punti tondi. Lo precede Rossi con 31, Lorenzo con 36 e, in vetta al mondiale, Pedrosa con 41 punti. 

Dopotutto questa situazione non mi dispiace…: c’è più gusto a vincere una sfida quanto più è impegnativa questa sfida! Non trovate? 🙂 

Lascia un commento